Circa l’80% della popolazione mondiale soffre o ha sofferto, almeno una volta nella vita, di lombalgia o di lombosciatalgia.

È una condizione molto frequente nella popolazione adulta, soprattutto tra i 30 e i 50 anni, caratterizzata da dolore e limitazione funzionale. Nell’85% dei casi è di natura meccanica (alterazione nelle strutture o posturale), mentre è meno frequente un’origine correlata a neuropatie, forme viscerali o della sfera psicologica.

Ma non bisogna dimenticare le malformazioni congenite e gli eventi traumatici.

Cos'è la Clinica della Schiena

La Clinica della Schiena Fisiotecnik® è il particolare metodo applicato
nella cura e prevenzione delle patologie della schiena, in particolare nel trattamento di ernie e protrusioni.

 

L’attuazione e la finalità del metodo è:

01.

L'individuazione precisa della causa

02.

La riduzione del dolore

03.

La risoluzione degli atteggiamenti antalgici

04.

Ripristino della funzione perduta e delle limitazioni di movimento

05.

L'apprendimento di un corretto modello posturale di comportamento e di esercizi di mantenimento da eseguire a domicilio

Il metodo viene applicato considerando le esigenze di ogni persona per quanto riguarda
attività lavorativa, sport, hobby, gestualità quotidiane comuni.
La casistica evidenzia una percentuale altissima di remissione dei sintomi
e delle recidive.

Guarda la presentazione:

Check up Posturale Fisioterapico

CHECK-UP personalizzato per chi desidera avere cura della propria salute attraverso la prevenzione
e la diagnosi funzionale precoce di eventuali patologie, anche in assenza di sintomi particolari ben definiti.

Il Check up Posturale Fisioterapico serve ad individuare eventuali fattori di rischio che possono provocare disagi e disturbi al sistema muscolo-scheletrico.

È comunque consigliato a tutti coloro che lamentano presenza di dolore muscolare e/o articolare alla schiena.

Il Check up è personalizzato sulla base dell’attività lavorativa, sport praticati, gestualità e posture quotidiane più adottate.

Il terapista, dopo aver visionato gli eventuali referti diagnostici e specialistici, effettua un colloquio verbale ed esegue una serie di opportune valutazioni e test funzionali. Si consiglia quindi, al paziente di portare con sè tutta la documentazione riferita al disturbo.

Stabilire la durata del Check up non è possibile, infatti essa è determinata dalle problematiche che emergono durante la valutazione. Tuttavia, in genere occorrono 20 minuti circa.

Infine, lo staff può consigliare eventuali approfondimenti e consulenze complementari con altri specialisti, ed elabora e propone il percorso terapeutico personalizzato più appropriato, sempre sulla base delle esigenze di ognuno.

Il Check up non ha una periodicità definita, ma è utile al bisogno.

 

2

Sedi Fisiotecnik

20

Anni di Esperienza

14

Professionisti

Iscriviti per restare collegato su novità e aggiornamenti